Telefoni verdi...

Una ricerca effettuata da Roxina Soler, un’ecologista della Netherlands Organization for Scientific Research, ha dimostrato come le piante fungano da veri e propri ‘telefoni verdi’ per le comunicazioni tra la fauna sotterranea e quella aerea.

Quando una pianta è attaccata da un insetto che si ciba delle sue parti, non importa se nell’apparato ipogeo o perigeo, sviluppa composti chimici detti fitotossine: una specie di ‘segnale’ che è già feudo di qualcuno per limitare la competizione.

Allo stesso modo, una pianta sana emette segnali chimici in grado di attrarre le vespe parassite in cerca di luoghi ospitali dove depositare le uova: è infatti dimostrato che le uova sviluppano molto meglio su piante sane e integre.

Se si è un insetto volante alla ricerca di una pianta da occupare per cibarsene, si pone quindi un grave dilemma: entrare in competizione con insetti terricoli che hanno già colonizzato la pianta o rischiare la peggiore morte conosciuta in natura – essere divorati vivi dalle feroci e insidiose larve di vespe parassite!

© 2017 GARDENStudio Bologna Vivai di Elisabetta Cavrini
Azienda agricola individuale a conduzione diretta
Via Dugliolo 5/A - 40050 Mezzolara (Bologna)
Partita IVA 00122731201
Tel./fax 051 805294
Mobile 348 5733980
info@gardenstudio.it
Privacy Policy