La felce più antica

Tutti sappiamo che le felci sono tra le piante più antiche del nostro pianeta: il rinvenimento di fossili in ogni parte del mondo e la loro datazione ha confermato che ai tempi dei dinosauri crescevano Equiseti grandi come alberi e molte altre specie di felci rendevano lussureggiante la terra.

Tuttavia, a causa degli sconvolgimenti ma anche della forte tendenza delle felci ad ibridarsi, nessuna delle specie preistoriche è ancora presente sul pianeta, meno una: per quello che ci è dato di conoscere grazie ad un fossile risalente a 200 milioni di anni fa Osmunda interrupta (sinonimo di Osmunda claytoniana) si è riprodotta tale e quale fino ai giorni nostri. Alla stregua del Ginkgo biloba, è da considerarsi un vero e proprio fossile vivente!

 

© 2017 GARDENStudio Bologna Vivai di Elisabetta Cavrini
Azienda agricola individuale a conduzione diretta
Via Dugliolo 5/A - 40050 Mezzolara (Bologna)
Partita IVA 00122731201
Tel./fax 051 805294
Mobile 348 5733980
info@gardenstudio.it
Privacy Policy